Rasinja

Rasinja si trova a decina di chilometri adovest di Koprivnica, vicino a magistrale di Podravina, la quale, tramite la valle del fiume Drava, collega le città della Croazia settentrionale (da Varaždin adovest fino ad Osijek ad est). Si trova a mezza via tra Ludbreg e Koprivnica, sui primi pendii delle colline pedemontane di Kalnik, dove il ruscello Gliboki entra la valle di Podravina.

 

Rasinja, con i suoi monumenti culturali e storici, offre testimonianza ad una storia complessa. Oltre al  palazzo della famiglia governatore (bano) Inkey e la chiesa parrocchiale di sv. Križ /Santa Croce/, vi si trovano le ruine della fortezza Rasinja al villaggio, e le ruine della piazzaforte templare Opoj sulla collina vicina, Budim.